EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Blog

Approfondimenti su strumenti, software e tecniche usate nel campo degli arrangiamenti e della produzione musicale.

LOGIC PRO : L’AUTOMAZIONE

LOGIC PRO : L’AUTOMAZIONE

di Lorenzo Sebastiani

 

Ciao,

Con il termine automazione possiamo definire la capacità, da parte di un software audio digitale, di programmare variazioni di determinati parametri, come il volume, il pan, la quantità di send ad un bus, ecc… in funzione del tempo.
In altre parole attraverso l’automazione possiamo “disegnare” variazioni nel brano, rendendolo dinamicamente interessante.

L’automazione è possibile applicarla su quasi tutto: dal volume di una traccia alla soglia di un compressore, da un rapporto wet/dry di un riverbero all’apertura e chiusura del pedale del sustain di una traccia midi di pianoforte.
Alcuni parametri hanno la possibilità di essere automatizzati solo con valori di acceso/spento, come ad esempio il pedale del sustain o il bypass di un plugin.

Vediamo ora come accedere e modificare le linee di automazione in Logic Pro.

Nell’immagine seguente si fa riferimento ad una sessione di esempio contenente diverse tracce.

LOGIC PRO: L'AUTOMAZIONE 1

Ipotizziamo di voler variare il volume della traccia “Arp”.
Selezioniamo quindi questa traccia.

Per prima cosa attiviamo la funzione “Auto Zoom” che si trova sulla barra principale (Toolbar).
Questo ci permetterà di visualizzare più chiaramente le linee di automazione in quanto allargherà in senso verticale la traccia selezionata.

Accanto al pulsante Auto Zoom troviamo il pulsante “Automation”: clicchiamo su di esso.
Noteremo che la regione midi si scurirà e apparirà una linea rappresentante proprio il volume della traccia.

LOGIC PRO: L'AUTOMAZIONE 2

Il Volume è il parametro di default che viene caricato per l’automazione. Sotto il nome della traccia infatti possiamo notare un menù a tendina che se aperto ci consente di accedere a tutti i parametri automatizzabili della traccia.

Inizialmente è presente solo un punto sulla linea di automazione: per dar vita ad un movimento basterà creare più punti con la freccetta del mouse posizionata nei dintorni della linea, successivamente spostare ciascun punto verticalmente per assegnare il livello di volume desiderato.

Nell’esempio seguente è stato creato un crescendo ed un diminuendo nella seconda regione midi.

LOGIC PRO: L'AUTOMAZIONE 3

Se, ascoltando il risultato, vorremmo apportare modifiche, potremo spostare o cancellare i punti oppure aggiungerne degli altri.

Se invece per qualche motivo vorremmo disattivare temporaneamente l’automazione sarà sufficiente passare dalla modalità “read” alla modalità “off” attraverso il menù a tendina: le variazioni di volume non verranno più “lette” e il fader rimarrà fisso sul valore attuale.

Disponendo di controller midi (ad esempio quelli di una master keyboard) come faders o rotary controls è molto semplice e soprattutto naturale registrare movimenti di automazione sulle tracce.
Per far questo attiviamo la modalità “touch”, assegnamo il controller midi al parametro che ci interessa automatizzare e semplicemente facendo play andiamo a registrare i movimenti usando le mani al posto del mouse!
In effetti questa modalità permette di “scrivere” l’automazione dal momento in cui si tocca il controller e fino a quando esso sia stato rilasciato: dopodiché torna al valore precedentemente scritto.

Nell’immagine seguente è stata creata un’apertura di filtro di una traccia di Clap.

LOGIC PRO: L'AUTOMAZIONE 4

Se il movimento non è stato sufficientemente lineare è sempre possibile intervenire con il puntatore del mouse per rifinire il movimento: utilizziamo l’Automation Select Tool per selezionare più punti di automazione ed effettuare quindi modifiche su di essi (ad esempio cancellarli).

LOGIC PRO: L'AUTOMAZIONE 5

Lavorare di automazione è il più delle volte essenziale per creare interesse e dinamica nei brani.
E’ altresì una forte espressione artistica di questo fantastico strumento musicale chiamato Digital Audio Workstation.

 


 

E a proposito di Logic Pro, lo sapevi che ho creato un Corso di Logic Pro dove approfondisco questo e altri argomenti? E’ un video corso completo di 65 video tutorial, scaricabili dal sito www.produzionemusicale.com

Scarica GRATIS un’ anteprima

 

 

Scarica un’anteprima GRATIS