EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Blog

Approfondimenti su strumenti, software e tecniche usate nel campo degli arrangiamenti e della produzione musicale.

CUBASE: COME ESPORTARE PIU’ TRACCE CONTEMPORANEAMENTE

CUBASE: COME ESPORTARE PIU’ TRACCE CONTEMPORANEAMENTE

Una comoda funzione di Cubase è l’esportazione multitraccia (funzionalità disponibile soltanto nelle edizioni Artist e Pro), ovvero la possibilità di esportare in maniera indipendente tutte le tracce del progetto. La funzione è raggiungibile dal menù a tendina File > Mixdown-Esportazione.

La schermata che si presenta è quella per il Bounce del progetto audio dove è possibile scegliere il formato audio di uscita e altre proprietà che andiamo ad analizzare nel dettaglio.

  • Nome: Ci permette di scegliere il nome del file finale, nel caso dell’esportazione multicanale questo diventa una sorta di prefisso per i nomi delle tracce.
  • Percorso: Ci permette di impostare il percorso dove salvare il file.
  • Formato File: Ci permette di impostare il formato del file in uscita (Wav, Aiff, Mp3, FLAC ….), in base al tipo di formato potremmo avere a disposizione delle opzioni specifiche, come ad esempio per mp3 il rapporto di compressione oppure per wav la possibilità di esportare informazioni Broadcast.
  • Frequenza Campionamento: Ci permette di impostare la frequenza di campionamento dei files finali.
  • Risoluzione Bit: Ci permette di impostare la risoluzione del file finale
  • Esportazione in tempo reale: Ci permette di elaborare l’audio del mixdown in tempo reale come se stessimo ascoltando dalla sessione. Questa opzione è utile qualora siano state impiegate delle macchine esterne (ad esempio un multieffetto o un compressore hardware).
  • Dividi Canali: Questa opzione ci permette di salvare l’uscita di un bus multicanale come file mono separati. Ad esempio se stiamo lavorando per il cinema ed abbiamo un bus di uscita a 4 canali (Formato 4.0), se non attiviamo questa opzione verrà generato un file unico con i 4 canali insieme, mentre se spuntiamo questa opzione cubase creerà 4 files mono distinti.
  • Canali S/D: Questa opzione ci permette di salvare l’uscita di un bus multicanale su un semplice bus a 2 canali (Sinistra e Destra). Nell’esempio citato per la voce precedente, selezionando questa opzione l’uscita del bus a 4 canali verrebbe convogliata su un file stereo a 2 canali.
  • Downmix in Mono: Ci permette di sommare tutti i canali del bus selezionato e creare un solo file mono.
  • Pool: Come di consueto Cubase ci permette e ci chiede se una volta esportato il file vogliamo importarlo nella sessione, e più dettagliatamente ci permette di scegliere se importarlo solamente nel Pool o anche attivamente nel progetto come traccia audio.

Nella parte a sinistra invece abbiamo la possibilità di visualizzare tutti le tracce audio, instrument, gruppo e bus di uscita del progetto. Attivando la spunta in alto “Esportazione Multicanale” possiamo selezionare singolarmente le varie tracce.

Questa funzione ci permette di esportare tutte le tracce singole (comprese anche i virtual instruments ad esempio) del progetto. Due aspetti sono da tenere sempre a mente, che si tratta sempre di un mixdown e quindi qualora avessimo attivato dei plugin nelle tracce, oppure creato delle automazioni, queste verrebbero applicate; infine il processo di esportazione è sempre regolato dai cursori sinistro e destro nella barra temporale.

Questa funzione risulta molto comoda qualora dovessimo esportare in audio tutte le tracce presenti in un nostro progetto, l’unico problema è che non riusciamo in una sola esportazione a scrivere files mono, stereo o in generale a più canali, ad esempio se nel progetto abbiamo x tracce mono e y tracce stereo, saremmo costretti a lanciare prima l’esportazione delle x tracce mono selezionando le tracce interessate e selezionando la voce “Mixdown in mono”, e in un secondo momento selezionare le tracce stereo, deselezionare la voce “Mixdown in mono” ed esportare quindi soltanto le tracce stereo del progetto. In ogni caso in pochi minuti avremo esportato completamente l’intera sessione in multicanale.

Se vuoi approfondire questo ed altri importanti informazioni su Cubase ti invito a visionare il nostro Corso di Cubase 8.